Archivi tag: Jason Blum

La Notte del Giudizio per Sempre

Regia – Everardo Gout (2021) La saga di The Purge ha uno strano effetto su di me: più va avanti e più mi piace. A posteriori, e rivedendoli (sono tutti su Prime) ho anche rivalutato i film precedenti di questo strambo franchise di serie B che da un lato semplifica a uso exploitation problemi e […]

Freaky

Regia – Christopher Landon (2020) Landon è il regista horror queer di cui non sapevamo di avere tutti un disperato bisogno, ma adesso che c’è, non ne potremo mai più fare a meno. E, ovviamente, appartiene a Jason Blum. Al che voi potreste anche obiettare che horror non è poi la categoria più adatta in […]

The Vigil

Regia – Keith Thomas (2019) Ci sono troppi pochi horror ispirati al folclore ebraico, ed è un peccato perché si potrebbe contare su un’ottima riserva di incubi. Prima che qualcuno obietti, non sto lamentando la mancanza di registi di origine ebraica che si cimentino nel genere, ma sto facendo un discorso di temi e iconografia, […]

The Craft: Legacy

Regia – Zoe Lister-Jones (2020) Non ho, dati alla mano, il diritto di lamentarmi per la mia infanzia rovinata: ho visto il primo The Craft, intitolato in Italia Giovani Streghe perché di sicuro si trattava di una simpatica e scanzonata commedia adolescenziale, il giorno del mio diciannovesimo compleanno. Sì, me lo ricordo ancora per tutta […]

You Should Have Left

Regia – David Koepp (2020) L’elenco dei film che piacciono solo a me, e a qualche altro matto sparso in giro per il mondo, si allunga di un’altra unità con questo ritorno alla regia di Koepp dopo cinque anni di silenzio. Non che se ne sia stato senza far niente, sia chiaro: la sua principale […]

The Hunt

Regia – Craig Zobel (2020) Questa settimana, sempre grazie alla Universal, Jason Blum fa doppietta qui sul blog e si aggiudica subito il premio di benefattore dell’umanità. O almeno della minuscola umanità rappresentata dalla sottoscritta e da chi viene qui a leggermi un giorno sì e un giorno no, perché senza i due film Blumhouse […]

The Invisible Man

+ Regia – Leigh Whannell (2020) Come penso sappiate ormai tutti, la Universal, in seguito alla chiusura di gran parte delle sale cinematografiche negli Stati Uniti, ha preso una decisione che ha pochissimi precedenti, almeno nell’industria dell’intrattenimento occidentale: far uscire in VOD un pugno di film per cui era prevista una distribuzione, chiamiamola così, classica. […]

WiHM 2020: Le registe di Into the Dark

Nella carriera da produttore di Jason Blum, con tutto l’amore che gli porto e sempre gli porterò, c’è una cosa che mi ha sempre creato un certo imbarazzo, e salta subito agli occhi se si va a scorrere la filmografia Blumhouse o anche quella del buon Jason come produttore: non ci sono film diretti da […]

Vediamo come morirà l’horror nel 2020

Altra tradizione consolidata di questo blog è quella di provare a dare uno sguardo al futuro, stilando ogni inizio di gennaio un elenco degli horror più attesi per l’anno successivo, cosa molto divertente ma che porta anche a prendere delle cantonate paurose: per esempio, l’anno scorso non avevo inserito Doctor Sleep, in quanto la sua […]

Cinema degli Abissi: Sweetheart

Regia – J. D. Dillard (2019) È passato un mucchio di tempo dall’ultimo film veramente abissale, vero? Non che Crawl non conti, per carità, altrimenti non lo avrei proprio inserito in categoria; solo che c’è differenza tra un film dove l’acqua è un elemento, per così dire, accidentale (in quel caso c’era di mezzo un […]