Archivi tag: Double Feature

Double Feature: Meglio di The Sadness

Che ci volete fare, ho il dente avvelenato, ma cerco comunque di usare la mia rabbia in maniera costruttiva e, durante lo scorso weekend lungo, mi sono detta: “Vediamo se riesco a trovare almeno un film di zombie o affini recente che funzioni meglio di The Sadness”. Non ne ho trovato solo uno,  ne ho […]

Double Feature: La carta da parati gialla

Il doppio spettacolo di oggi è un po’ particolare: si tratta di due film dall’impianto narrativo molto simile, basati sul progressivo degrado della salute mentale della loro protagonista femminile, quasi sempre chiusa tra le quattro mura del suo appartamento. Per questo motivo, ho preso in prestito il titolo dal celeberrimo racconto di Charlotte Perkins. Mi […]

Double Feature: sulle tracce del found footage

Questo mese, il drive-in de Ilgiornodeglizombi apre con un doppio spettacolo dedicato al found footage a bassissimo costo, e fa una piccola celebrazione della piattaforma di streaming legale e gratuito Tubi, dove entrambi i film si trovano. Non è accessibile dal nostro paese, in teoria, ma basta avere un VPN. Ha un catalogo horror gigantesco, […]

Double Feature: Il Ritorno dell’Eco-Horror

Ed era pure ora che tornasse, data la situazione globale. Non credo ci sia un momento migliore di questo per l’Eco-Horror. Ad aprire le danze è stato In the Earth di Ben Weathley, poi è toccato a Lamb, e adesso abbiamo altri due film che trattano, ognuno a modo suo, della vendetta della natura nei […]

Double Feature: Per qualche Click in più

Con settembre, piano piano, ritornano tutte le rubriche fisse del blog, e anche il doppio spettacolo, utile a dare spazio a film molto piccoli ma meritevoli di un’occhiata e collegati tra loro da un filo che può essere tematico, geografico, stilistico o derivante da come mi gira in un determinato momento della mia vita. Oggi, […]

Double Feature: Brutti incontri in campeggio

Benvenuti al Drive-In de Ilgiornodeglizombi dove, a scadenza irregolare ed episodica, selezioneremo accuratamente per voi un doppio spettacolo: due film con un qualcosa in comune, un tema, un attore, un regista, un particolare filone dell’horror o anche associazioni mentali arbitrarie e insindacabili fatte dalla sottoscritta. Queste ultime, temo, saranno le più frequenti. Ma davvero hai […]