Archivi tag: Irish film board

The Hole in the Ground

Regia – Lee Cronin (2019) Non è la prima volta che dichiaro il mio amore incondizionato per l’Irish Film Board, ovvero quella sezione del ministero della cultura irlandese che si occupa di finanziare l’industria cinematografica locale e ci regala ogni anno una serie di magnifiche sorprese. L’Irish Film Board non si preoccupa del genere dei […]

A Dark Song

 Regia – Liam Gavin (2016) Io amo l’Irish Film Board: come organismo atto al finanziamento di film locali non ha davvero un rivale che sia uno. Gran parte degli horror provenienti dall’Irlanda degli ultimi 20 anni esistono grazie ai fondi raccolti da questa istituzione che, lo dico così tanto per suscitare invidia, è pubblica. Non […]

Cherry Tree

Regia – David Keating (2015) Una delle primissime recensioni di questo blog (sono passati quasi cinque anni, ormai) era quella su Wake Wood, che segnava il ritorno in scena della nuova Hammer, di cui poi si sono perse le tracce, ed era il secondo film di David Keating. Ci ha messo un bel po’ di […]

Stitches

Regia – Conor McMahon (2012) I clown fanno paura. Non è una novità. Che la colpa sia di Pennywise o di qualche atavica minaccia legata all’aspetto di questi mostri truccati con cerone bianco e sorrisi finti lo lascio decidere a voi. Ma il dato di fatto è che mettono un’ansia pazzesca. Se mi capita di […]

Grabbers

Regia – Jon Wright (2012) Amo l’Irish film Board. Devono per forza essere personcine a modo per aver finanziato Grabbers, opera seconda dell’irlandese Jon Wright e scatenata commedia fantascientifica  su un’invasione aliena a opera di creature viscide e tentacolose che sbarcano in un’isoletta del nord dell’Irlanda. I simpatici tentacoloidi divorano gli abitanti e ne succhiano il […]