Archivi tag: Robert Wise

I miei horror preferiti: gli anni ’60

L’idea l’ho rubata alla bravissima Emma di Spookyastronaut, che ha appena fatto una serie di video in cui compila una lista per decade scegliendo un horror preferito per ogni anno. Prendetela anche come una codina, spero gradita, degli elenchi settimanali che ci hanno accompagnato così a lungo. La verità è che non mi sono mai […]

10 Horror per un Anno: 1977

Io, quando si tratta di raccontare l’horror degli anni ’70, entro in uno spazio fatto di totale beatitudine, smarrisco lo spirito critico e, semplicemente, mi beo di un momento in cui il cinema godeva di una libertà quasi assoluta; non è un fatto di nostalgia: io gli anni ’70 non li ho vissuti, nel ’77 […]

10 Horror per un Anno: 1963

Gli anni ’60 sono un periodo davvero strano per l’horror, perché è quasi impossibile da definire con chiarezza. Se ci fate caso, siamo abituati a identificare gli anni ’70 con l’ascesa del new horror, gli anni ’80 con lo splatter, i ’90 con la crisi e via così. Certo, sono tutte semplificazioni grossolane, e abbiamo […]

1963: The Haunting

 Regia – Robert Wise “God! God! Whose hand was I holding?” “Uno di quei film che farebbe un figurone se trasmesso per radio.” Così Stephen King definisce The Haunting nel suo saggio sull’horror, Danza Macabra. Come tutti i giudizi cinematografici di King, lascia un po’ il tempo che trova, ma, al netto del suo essere […]