Paura & Delirio: Ep 23 – Slither

Presentare l’episodio di oggi è per me una vera gioia. Sono poche, infatti, le occasioni in cui si è liberi di parlare (ed essere presi sul serio mentre lo si fa), di lumaconi assassini, cervi zombie, schifezze mollicce dallo spazio profondo e roba appiccicosa di dubbie origini. Ma anche di Elizabeth Banks, di body horror, di piccoli paesi abitati da bifolchi, di Romero, Gordon, Henenlotter e della cultura necessaria ad apprezzare un film come Slither, diretto dall’eroe James Gunn nel 2006.
Insomma, come al solito ci si diverte un mondo su Paura & Delirio, sperando che questo divertimento sia condiviso da voi che ci ascoltate.
Informazioni di servizio di rito: oltre che su Mixcloud, ci trovate su quasi ogni piattaforma adibita a ospitare i podcast della rete, come Spotify e Spreaker. Non avete quinti più scuse, e restate sintonizzati, perché stiamo preparando una cosa grossa per Halloween.

Un commento

  1. Giuseppe · · Rispondi

    Oltre a essere disponibile su Netflix, c’è pure il DVD d’annata che mi sto rivedendo in questo preciso momento 😀
    Alla vostra dotta, divertente e divertita dissertazione su Slither aggiungo che i lumaconi alieni non mi ricordano soltanto Il demone sotto la pelle ma pure i loro parenti stretti (in quanto alieni a loro volta) di Dimensione Terrore… oltre a questo, fra le altre cose c’è la piacevole chicca del tema musicale alla Predator quando Pardy e i suoi mettono mano alla fornitissima armeria 😉
    P.S. Patrick Stewart che si vergogna per Dune? Forse, se vedesse la splendida e professionale versione restaurata e rimontata (con aggiunta di tutto il girato scartato all’epoca) che ne ha fatto un fan qualche anno fa, cambierebbe idea…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: