Archivi tag: murene

My Little Moray Eel – 18

FELL ON BLACK DAYS “Aspetta che non trovo il telecomando. Mi dici che è successo? Mamma!! Dov’è il telecomando?” La madre di Sara si affacciò alla porta che dal corridoio dava in salotto. Era in camicia da notte e aveva in mano una tazzina di caffè. “Si può sapere che strilli a quest’ora?” Sara stava […]

My Little Moray Eel – 16

THE SHOW  Il mare faceva capolino tra i palazzi e le gru del porto di Civitavecchia, dietro il finestrino del treno che la stava riportando a Roma. Appariva e scompariva in improvvise chiazze verdi e azzurre intraviste attraverso lo strato di sporcizia sedimentato sulla parte interna del vetro. Sara sedeva a terra nella carrozza adibita […]

My Little Moray Eel – 13

Due parole di introduzione per ringraziare Giordano, autore di questa bellissima copertina che d’ora in poi verrà messa in testa a ogni capitolo della nostra piccola murena. Sono contenta di riuscire a stimolare la creatività di qualcuno con la mia storia. E Giordano è bravo sul serio. CITY OF GLASS Sara aveva sempre creduto che, […]

My LIttle Moray Eel – 12

BE BRAVE Nell’ufficio della capitaneria faceva caldo. Il condizionatore era rotto e c’era un ventilatore piazzato sulla scrivania dell’ufficiale che si muoveva al massimo della velocità. Quando il getto d’aria le arrivava addosso, le scompigliava i capelli ancora bagnati, ma quando si allontanava, la faceva piombare in una fornace umida. “Chi vuoi prendere in giro, […]

My Little Moray Eel – 10

MOONCHILD I fratelli perduti lo avevano chiamato dopo tanto tempo. Aveva sentito le loro voci durante una notte di caccia, mentre schiacciava sotto le sue mascelle il corpo morbido di un polpo. Era rimasto fuori dalla sua tana, i tentacoli della bestia che ancora gli si agitavano intorno alla bocca. Li aveva raggiunti e si […]

My Little Moray Eel – 9

SONGBIRD “Devi farlo per forza?” Ilio legò alla bitta la cima dell’ancora. Il gommone ballava spinto dalle onde di un motoscafo passato troppo vicino alla costa. Sara rischiò di perdere l’equilibrio mentre finiva di infilarsi il pezzo inferiore della muta. “Questi stronzi…” disse, a bassa voce. E poi, rivolta a Ilio: “E tu devi chiedermelo […]

My Little Moray Eel – 4

I’M NOT HUMAN AT ALL Sara guardava la sua sagoma affiorare e scomparire sotto lo specchio cangiante dell’acqua. Verso le due del pomeriggio, l’ombra proiettata dalla costa scuriva il mare, creando un cratere nero, assediato tutto intorno da luminose chiazze di verde. Lui si tuffava in quel buio e riemergeva in pieno sole, sollevando spruzzi […]

My Little Moray Eel – 1

RISE Lungo il molo stavano appesi i parabordi di gomma per agevolare l’attracco delle barche. La corrente li faceva sbattere contro il cemento a un ritmo costante e la violenza delle onde arrivava in porto mitigata dal braccio in pietra, messo a protezione della piccola città costiera. Sara si avvicinava al bordo del pontile, trascinandosi […]