Archivi tag: Alejandro Amenábar

Dieci Horror per un Anno: 1996

Dall’immagine in testa al post, dovreste aver capito già quanto sia fondamentale, per la sottoscritta, il 1996: anche se fosse uscito solo quel film lì, e poi più niente, già sarebbe stato un grande anno. Ma, anche senza essere smaccatamente di parte, alla fine non è stato poi così male, persino prescindendo da quel film […]

10 Horror per un Anno: 2001

Se nel 1991 l’horror non godeva di ottima salute, nel 2001  cominciava a dare segnali di un timido risveglio. Secondo IMDb, nel 2001 vengono prodotti 77 film dell’orrore, che non è una cifra da buttare via, nonostante in seguito il numero sarebbe stato destinato a salire, soprattutto grazie all’evoluzione della tecnologia. Il vero cambio di […]

1996: Tesis

 Regia- Alejandro Amenábar “Di che colore sono i miei occhi?” Nei dizionari, accanto alla parola “genietto”, dovrebbero mettere la foto di un ragazzino di ventiquattro anni nato in Cile e vissuto a Madrid, uno studente di cinema che, quando era ancora all’università, ha diretto un thriller meta-cinematografico, ambientandolo nei corridoi della sua facoltà e tra gli […]

Regression

 Regia – Alejandro Amenábar (2015) Io lo so già che questo film piacerà solo a me e a un altro paio di matti, che sarà un flop, che la gente lo sbeffeggerà a tutto spiano e che al povero Amenábar verrà detto di tutto. Ma io ho una vera e propria passione per quei cineasti capaci […]

Tutti pronti per il 2015

Altra tradizione imprescindibile, su questo blog, è quella delle anticipazioni sui film più attesi dell’anno venturo. La stagione cinematografica in arrivo si preannuncia estremamente ricca. Certo, dentro di me c’è una vocina che strepita per come quasi tutte le pellicole più strombazzate siano sequel e reboot e per come non ci sia un’idea originale, tra […]